Case di Riposo ed RSA

Geriatriiko - Case di Riposo - Servizi Sanitari - Mobilità - Blog Anziani

Home Blog Aziende Accedi

Cadute degli anziani: cause e prevenzioni alle fratture

Scritto da
Cadute degli anziani: cause e prevenzioni alle fratture Cadute degli anziani: cause e prevenzioni alle fratture

Le cadute sono una delle principali cause di lesioni tra gli anziani, a qualsiasi età o stadio. Le cadute sono un problema particolarmente rilevante in Italia, dove ogni anno cadono circa il 30% delle persone con più di 65 anni.

Si stima che ogni anno cadono 2 milioni di persone, ovvero una persona su cinque di età pari o superiore a 65 anni. Di conseguenza, questi individui hanno un aumentato rischio di lesioni come fratture e, soprattutto, fratture dell'anca.

Il dato più allarmante è che negli ospedali italiani aumentano gli anziani che giungono con fratture di vario tipo. Questo fino a casi estremi per cui alcuni ospedali hanno riferito che questo numero è triplicato in soli sei anni!

Quali sono le cause delle cadute degli anziani?

Le principali cause delle cadute negli anziani sono:

  • La perdita dell’equilibrio, che può causare l’urto di una o più parti del corpo con il suolo o altri oggetti nell’ambiente circostante come mobili o oggetti di arredamento;
  • I problemi alla vista, con l’età la vista degli anziani peggiora ed hanno più problemi a vedere le cose che li circondano in maniera chiara;
  • Le vertigini;
  • L’incapacità di muoversi a causa di artrite o rigidità delle articolazioni, di cui abbiamo parlato anche in un altro articolo che vi linkiamo qui di seguito: https://www.geriatriko.com/salute-benessere-anziani/artrite-negli-anziani;
  • I tappeti, sembra una cosa banale, ma molti anziani inciampano degli angoli dei tappeti;
  • Le superficie scivolose.

Il primo motivo delle cadute degli anziani

Il rischio di cadute aumenta con l'avanzare dell'età perché con l'avanzare dell'età i muscoli, che ci aiutano a bilanciare il corpo e mantenere la nostra postura, si indeboliscono. La capacità di reazione del corpo diventa sempre più lenta e questo aggrava ulteriormente la situazione. Di conseguenza, molte persone anziane perdono l'equilibrio e cadono.

Per questo riteniamo indispensabile l’attività sportiva per gli anziani. Mantenere i muscoli tonici è importante per mantenere il più possibile la propria postura e la reattività ai cambiamenti di posizione.

Una caduta, infatti, è un improvviso cambiamento di posizione o postura al quale non riusciamo a reagire a causa della debolezza muscolare.

Altri motivi causa delle cadute accidentali degli anziani

Le cadute possono essere causate anche da altri fattori come malattie croniche, farmaci che compromettono la coordinazione o il giudizio, artrite alle articolazioni, assottigliamento della pelle dei piedi che rende difficile salire o scendere da superfici scivolose, obesità che può rendere più difficile trovare l'equilibrio.

I medici sanno bene che ci sono alcuni altri fattori che aumentano notevolmente il rischio di cadute; questi includono: capogiri o vertigini; visione offuscata o doppia; l'uso di farmaci come farmaci per la pressione alta (beta bloccanti) o antistaminici (contro le allergie); malattie croniche come cardiopatie, ictus, morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer; e fattori ambientali come condizioni meteorologiche estreme come strade bagnate, scalini sdrucciolevoli, marciapiedi dissestati, oggetti sporgenti sul manto stradale.

Come posso prevenire la caduta di una persona anziana?

Le cadute sono tra le più comuni cause di infortunio tra la popolazione di terza età. Le cadute possono portare a lesioni più gravi e talvolta, nei casi più estremi, anche alla morte.

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che possono aiutare a ridurre il rischio di cadute dei vostri anziani:

  • Assicurati che la tua casa sia sicura rimuovendo qualsiasi ingombro o tappeto sciolto dal pavimento;
  • Esercitati regolarmente per migliorare la forza muscolare e la libertà di movimento;
  • Indossa calzature adeguate per evitare inciampi e cadute, ecco un articolo che ti consiglierà le calzature più adatte da acquistare: https://www.geriatriko.com/abbigliamento-per-anziani/scegliere-scarpe-per-persone-anziane;
  • Indossare calzini con gommini antiscivolo se si preferisce camminare scalzi;
  • Indossa un braccialetto di allerta medica per avvisare immediatamente la persona che la aiuta della sua caduta;
  • Sistema i tuoi mobili in modo che non blocchino l'accesso a luoghi importanti come bagni o porte.

Suggerimenti per proteggere il tuo anziano da cadute ed evitare fratture

La sicurezza è una priorità assoluta per gli anziani. Una caduta può portare a una frattura che può richiedere molto tempo per guarire. Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a proteggere il tuo anziano dalle cadute e prevenire fratture:

  • Rimuovere potenziali pericoli dalla casa, come mobili sporgenti, oggetti di decorazione nel mezzo dei percorsi più frequentati del tuo anziano, tappeti con angoli rialzati, ecc.;
  • Assicurati che il tuo anziano indossi calzature ed abbigliamento adeguati;
  • Incoraggia il tuo anziano a fare esercizio regolarmente, anche se non è abituato;
  • Mantieni sempre la casa ben illuminata e rimuovi ogni ingombro dal pavimento;
  • Installa maniglioni nel bagno vicino al wc per rendere più facile per il tuo anziano alzarsi da una posizione seduta;
  • Utilizzare tappetini antiscivolo nell'area del bagno, in cucina e in altri luoghi frequentati dal tuo anziani;
  • Assicurati che le camere da letto abbiano un'ampia illuminazione ed installa una luce notturna che sia conveniente per le visite notturne al bagno;
  • Evitare troppi passaggi tra un piano della casa e l'altro in quanto può essere impegnativo per chi ha problemi di mobilità.

Martedì, 02 Novembre 2021